PUBBLICAZIONI SAGGISTICA

Il Gioco dell'Alfabeto

di Bruno Maier

  ritorna alla pagina generale della SAGGISTICA

IL GIOCO DELL'ALFABETOIn questo volume, il cui titolo riecheggia un noto passo cergoliano ("el poeta xe un putel / Che gioga col giocatolo / Alfabeto"), Maier ha riunito alcuni recenti scritti sulla letteratura triestina, con particolare riferimento a Svevo, a Saba e agli autori attivi a Trieste nel dopoguerra, quali Cergoly, Voghera, Tomizza, Cecovini, Mattioni; e ha inoltre delineato il quadro della letteratura del gruppo nazionale italiano dell'Istria e di Fiume e studiato la fortuna di Alessandro Manzoni nella Venezia Giulia. Ne Ŕ risultata un'opera sostanzialmente unitaria e ricca di proposte critiche nuove, che sollecita l'attenzione del lettore e di quanti si interessano alla problematica in essa affrontata.

BRUNO MAIERBruno Maier, professore ordinario di Lingua e letteratura italiana nella FacoltÓ di Magistero dell'UniversitÓ di Trieste, si Ŕ occupato di numerosi autori e periodi della nostra letteratura, da Dante a Croce, da Boccaccio ad Alfieri, da Lorenzo il Magnifico a Tasso, da Poliziano a Della Casa, da Castiglione a Celllni e dall'Arcadia al Neoclassicismo; e ha studiato con particolare attenzione la letteratura triestina, come risulta dai volumi La letteratura triestina del Novecento (1969), Saggi sulla letteratura triestina del Novecento (1972) e Dimensione Trieste. Nuovi saggi sulla letteratura triestina (1987) e dalla monografia su Italo Svevo (1968 e 1980). Ci lascia il 27 dicembre 2001

 

  ritorna alla pagina generale della SAGGISTICA

pagine composte da - Trieste